Biografia

rs foto

Roberto Serri nasce nel 1962 a Las Plassas in Sardegna. Dopo una lunga esperienza nell’impresa edile di famiglia, Roberto decide all’età di 25 anni di dirigerne una tutta sua operante sempre nel settore dell’edilizia. In principio il lavoro sarà per Roberto fonte di grandi soddisfazioni minato però qualche anno dopo, dalla crisi economica che ha colpito soprattutto l’intero settore edile. Dopo lunghi periodi di tentativi volti a salvare l’azienda e senza più alcuna speranza, nel 2010 il giovane imprenditore decide a malincuore di chiudere definitivamente i battenti. Senza farsi abbattere e forte delle sue conoscenze, decide di sfruttare tutto il suo sapere a favore di una nuova rinascita. Da artigiano del mattone Roberto si trasformerà “nell’artista” del cemento e della malta che non userà più per costruire case, bensì per creare delle vere e proprie opere d’arte. “CARAS”: è così che Roberto Serri ha voluto chiamare le sue opere. CARAS ovvero facce, rappresentano i personaggi tipici dei racconti e delle leggende della tradizione sarda ma non solo; CARAS raccontano anche storie di disabilità, di disagio sociale e di cronaca.